UTENTE GIÀ ISCRITTO AL CORSO FAD

Se si possiede già la password personale, si prega di inserirla e cliccare su accedi.
N.B. la password personale non corrisponde all'identificativo dell'iscrizione


RECUPERA PASSWORD

Per i partecipanti già iscritti è possibile recuperare la password personale, indicando il proprio cognome e la email inserita al momento dell'iscrizione.
La password verrà inviata entro 6 ore dalla richiesta.

ISCRIVITI

Per accedere al corso è necesssario iscriversi.
Cliccando ISCRIVITI procederai alla fase di iscrizione, terminata la quale riceverai la tua password personale di accesso.

HELP DESK

Per i corsi FAD è previsto unicamente un servizio di assistenza online. Per problemi legati all'accesso ai corsi, alle iscrizioni o per informazioni si invita a lasciare un messaggio utilizzando l'apposito form. La segreteria risponderà entro 48 ore lavorative.
* Biomedia è accreditata dalla Commissione Nazionale ECM a fornire programmi di formazione continua per tutti i settori e si assume la responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM.
** L'autore non ha dichiarato conflitto di interessi
SCHEDA CORSO
Provider Biomedia srl - nr 148*
Ore di formazione 15
Numero Crediti E.C.M. 15
Categorie professionali Biologo, Infermiere, Medico Chirurgo, Tecnico Sanitario Laboratorio Biomedico
Discipline Medicina trasfusionale
Validità Dal 02/10/2017 al 02/10/2018 ATTENZIONE: NON SONO PREVISTE PROROGHE E RIMBORSI PER CHI NON DOVESSE CONCLUDERE IL TEST ECM ENTRO IL 02/10/2018.
Quota di iscrizione € 32.79 = € 40,00 euro IVA inclusa (soci/affiliati SIMTI) € 65.57 = € 80,00 euro IVA inclusa (non soci/non affiliati SIMTI)
Modalità di pagamento Carta di credito
Requisiti Tecnici » Connessione internet a banda larga (ADSL o sup.)
» Risoluzione dello schermo 1024x768 o sup.
» Browser: Internet Explorer 9 o sup; Mozilla Firefox 10 o sup.
» Javascript e Cookies abilitati
» Adobe flash player - browser plugin v. 10 o sup

Puoi verificare il tuo sistema cliccando qui.
Responsabile Scientifico Prof.ssa Gabriella Girelli
Professore Ordinario di Immunoematologia, Sapienza Università di
Roma; Direttore U.O.C. Immunoematologia e Medicina Trasfusionale, Policlinico
Umberto I, Roma
Note E' possibile acquistare il corso entro il 02/09/2018
E' possibile effettuare il test di apprendimento fino al 02/10/2018.
Il test è ripetibile un massimo di 5 volte e si ritiene superato con il 75% di risposte esatte, la quota non verrà rimborsata in caso di test non superato.
E' consigliato l'utilizzo delle cuffie per una fruizione ottimale delle lezioni
OBIETTIVI
Lo scopo del Corso è quello di fare acquisire ai discenti competenze specifiche nella
individuazione e nella soluzione di problematiche complesse di Immunoematologia,
risolvibili con l’impiego di metodiche sierologiche. I discenti devono inoltre apprendere
nozioni di biologia molecolare di base ed imparare ad individuare i casi, non gestibili con la
sola pratica sierologica, seppur sofisticata, che necessitano invece, per la loro soluzione,
dell’applicazione di indagini molecolari utilizzabili su larga scala e di quelle disponibili solo
in Centri di riferimento.
A CHI È RIVOLTO
A Biologi, Infermieri, Medici Chirurghi e Tecnici Sanitari Laboratorio Biomedico
STRUTTURA DEL CORSO
Basi di biologia molecolare
Simone Travali (Ragusa)**
Dalla genetica alla genotipizzazione dei sistemi gruppo-ematici
Donatella Londero (Udine)**
Gestione delle discrepanze siero-molecolari nella tipizzazione gruppo-ematica
Silvia Manfroi (Bologna)**
Gestione dell’incompatibilità ABO in trapiantologia
Maria Vicarioto (Padova)**
Gestione dei casi complessi di immunizzazione eritrocitaria
Nicoletta Revelli (Milano)**
Il Registro e la Banca dei Gruppi Rari
Maria Antonietta Villa (Milano)**
Diagnosi di laboratorio della Malattia Emolitica Autoimmune
Serelina Coluzzi (Roma)**
Il ruolo del Laboratorio di Immunoematologia nella diagnosi dell’emolisi farmaco-indotta
Stefania Vaglio (Roma)**
Le emoglobinopatie: approccio immunoematologico
Gianluca Ubezio (Genova)**
Il ruolo del Laboratorio di Immunoematologia nella diagnosi delle malattie ematologiche rare
Paola Isernia (Pavia)**
Aggiornamenti sulle problematiche immunoematologiche in gravidanza
Antonella Matteocci (Roma)**
Immunoematologia piastrinica: dal laboratorio alla clinica
Anna Quaglietta (Pescara)**
Approfondimenti
Test finale di apprendimento
Questionario di soddisfazione e fabbisogno

Informazione

Le informazioni saranno disponibile a breve

Attenzione

Attenzione

Siamo spiacenti la risposta è errata

Complimenti

Complimenti la risposta è corretta

Continua