UTENTE GIÀ ISCRITTO AL CORSO FAD

Se si possiede già la password personale, si prega di inserirla e cliccare su accedi.
N.B. la password personale non corrisponde all'identificativo dell'iscrizione


RECUPERA PASSWORD

Per i partecipanti già iscritti è possibile recuperare la password personale, indicando il proprio cognome e la email inserita al momento dell'iscrizione.
La password verrà inviata entro 6 ore dalla richiesta.

ISCRIVITI

Per accedere al corso è necesssario iscriversi.
Cliccando ISCRIVITI procederai alla fase di iscrizione, terminata la quale riceverai la tua password personale di accesso.

HELP DESK

Per i corsi FAD è previsto unicamente un servizio di assistenza online. Per problemi legati all'accesso ai corsi, alle iscrizioni o per informazioni si invita a lasciare un messaggio utilizzando l'apposito form. La segreteria risponderà entro 48 ore lavorative.
* Biomedia è accreditata dalla Commissione Nazionale ECM a fornire programmi di formazione continua per tutti i settori e si assume la responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM.
** L'autore non ha dichiarato conflitto di interessi
SCHEDA CORSO
Provider Biomedia srl - nr 148*
Ore di formazione 5
Numero Crediti E.C.M. 5
Categorie professionali Biologo, Farmacista, Medico chirurgo, Odontoiatra
Discipline Chirurga pediatrica, endocrinologia, farmacologia e tossicologia clinica, Gastroenterologia, Genetica Medica, Laboratorio di genetica medica, malattie metaboliche e diabetologia, medicina e chirurgia di accettazioe e di urgenza, medicina generale (medici di famiglia), medicina interna, nefrologia, neonatologia, neurochirurgia, neurofisiopatologia, neurologia, neuropsichiatria infantile, odontoiatria, ortopedia e traumatlogia, patologia clinica, pediatria, pediatria (pediatri di libera scelta), radiodiagnostica, radioterapia, rumatologia
Validità Dal 23 novembre 2018 al 23 novembre 2019
Quota di iscrizione Soci SIP/SIN: gratuita; Non Soci SIP/SIN: € 80,00 + iva= € 97,60
Requisiti Tecnici » Connessione internet a banda larga (ADSL o sup.)
» Risoluzione dello schermo 1024x768 o sup.
» Browser: Internet Explorer 9 o sup; Mozilla Firefox 10 o sup.
» Javascript e Cookies abilitati
» Adobe flash player - browser plugin v. 10 o sup

Puoi verificare il tuo sistema cliccando qui.
Responsabile Scientifico Giovanni Corsello, Mauro Stronati, Alberto Villani
Obiettivi formativi Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, specializzazione e attività ultraspecialistica. Malattie rare
Metodologia didattica Lezioni con audio registrazioni, casi clinici interattivi con domande a risposta multipla, materiale di approfondimento e referenze bibliografiche
Note Il corso ha ricevuto il patrocinio di SIN e SIP. Il corso è da acquistare fino ad un mese prima della data indicata come validità.
Il test di apprendimento è disponibile fino alla data indicata come validità. E' ripetibile un massimo di 5 volte e si ritiene superato con il 75% di risposte esatte, le quote non verranno rimborsate in caso di test non superato.
E' consigliato l'utilizzo delle cuffie per una fruizione ottimale delle lezioni

Le soluzioni del questionario ECM saranno disponibili nella sezione test finale alla chiusura del corso
OBIETTIVI
Le displasie ossee sono un sintomo relativamente frequente nel setting pediatrico che meritano un approfondimento al fine di poter velocemente confermare la diagnosi e trattare il paziente.
Le displasie infatti sono il sintomo di diverse malattie a volte rare e poco conosciute, motivo per cui è fondamentale conoscere le basi della diagnosi differenziale e poter ridurre il tempo alla diagnosi del paziente.
Tra le patologie più importanti che hanno la displasia ossea come sintomo e che entrano in diagnosi differenziale ci sono l’osteogenesi imperfetta, l’ipofosfatasia e il rachitismo nelle sue diverse forme.
Spesso queste sono malattie metaboliche (a volte rare) di origine genetica, dove soprattutto le forme ad esordio infantile possono portare velocemente a morte. Da qui l’importanza di riconoscerle e diagnosticarle in tempi brevi.
Nell’ipofosfatasia, ad esempio, l'attività della fosfatasi alcalina sierica è ridotta in modo significativo. Questa carenza provoca un’alterazione del metabolismo di calcio e fosfato e i pazienti presentano difetti della mineralizzazione ossea, fratture e deformità ossee la cui gravità varia in base alle diverse forme della malattia. I pazienti presentano anche sintomi in altri organi e sistemi, rendendo di fatto l’HPP una malattia sistemica e multi-organo.
Uno dei problemi principali correlato alla gestione della patologia è la diagnosi, che spesso viene posta tardivamente. Di fondamentale importanza è quindi promuovere attività educazionali volte a far conoscere queste malattie e ad orientare verso una diagnosi precoce.
Questo corso ha quindi l’obiettivo di chiarire le conoscenze di base relative al sintomo displasia ossea in modo da orientare il medico generalista (neonatologo, pediatra, endocrinologo) verso una prima ipotesi diagnostica, conoscere i triggers diagnostici per ciascuna delle principali patologie, sapere quali esami fare per confermare il dubbio diagnostico.
I relatori sono tutti medici esperti in questo campo e il corso è arricchito con una serie di casi clinici che hanno l’obiettivo di chiarire i passi di una diagnosi differenziale nella pratica clinica.
A CHI È RIVOLTO
Biologi, Farmacisti, Medici e Odontoiatri
STRUTTURA DEL CORSO
Bambini di cristallo: inquadramento delle displasie ossee (classificazione, fisiopatologia, sintomi, diagnosi)
N. Di Iorgi**
Osteogenesi Imperfetta: manifestazioni cliniche e diagnosi differenziale
M. Celli**
Ipofosfatasia: manifestazioni cliniche e diagnosi differenziale
S. Stagi**
Rachitismo ipofosforemico e nutrizionale: manifestazioni cliniche e diagnosi differenziale
G. Weber**
Diagnosi differenziale
Il punto di vista del laboratorista
F. Ceriotti**
Il punto di vista del genetista
L. Cinque**
Diagnosi differenziale: casi clinici
Caso clinico prima infanzia
A. Mohn**
Caso clinico pediatrico
A. Maiorana**
Caso clinico adolescenza
F. Pugliese**
Approfondimenti
Bibliografia
Test finale di apprendimento
Questionario di soddisfazione e fabbisogno

Informazione

Le informazioni saranno disponibile a breve

Attenzione

Attenzione

Siamo spiacenti la risposta è errata

Complimenti

Complimenti la risposta è corretta

Continua